mercoledì 16 gennaio 2008

In fresca





Se c'è una cosa a cui non riesco a resistere è la neve fresca, già mentre scende penso a cosa fare per potermela godere...
Domenica mattina non vedevo l'ora di trovarmi nel bianco...mia compagna di avventura Francesca!
Questo post è per lei, un passato che si è piacevolmente trasformato in un vivo presente!
( La prossima volta però Fra, ti voglio sugli sci! =o) )

10 commenti:

Simo* ha detto...

Ciao Priska,
complimenti è bellissimo questo tuo Blog.
Anche io amo tantissimo la montagna e spesso (ogni domenica) sono a Pragelato a fare sci di fondo; la neve quest'anno è magnifica..
e in estate sulle strade in salita con la bici da corsa.

Riguardo a questo post; un saluto a "Cisky", che forte, è una vita che non ci incrociamo.

Buone sciate
Simona

kabalino ha detto...

ecco, ma almeno divertitevi in silenzio...e invece no, pubblicate anche le foto per farci venire l'invidia...secondo me non si fa così...
ciao priska :)

Priska ha detto...

* Ciao Simo,
grazie mille e benvenuta!Ma allora ci siamo sicuramente incontrate sulla pista di fondo! Il mio parco giochi invernale =0) . Hai ragione, erano anni che non si vedeva una neve così e poi la Val Troncea in questi giorni è bella da togliere il fiato! Ma conosci la Fra?

Priska ha detto...

Ciao Kaba!!!!
Che bello sentirti...ma allora quando vieni a divertirti con noi? Guarda che ti aspetto...
Un abbraccio
Pri

kabalino ha detto...

priska, io sugli sci sono uno schifo...ma per davvero...una volta sulla tretre (a madonna di campiglio) mi si son sganciati gli sci e mi son fatto tutto il pezzo finale sul sedere, per dire che schifo che sono sugli sci...però, in bici...
:)

Priska ha detto...

ehhhh ma quello ancora io! Ogni tanto mi trovo appiccicata agli alberi, come una gomma sotto i banchi di scuola. Ma la cosa peggiore secondo me è quando ti trovi impantanato in neve fresca, in quelle posizioni stranissime, sai tipo quella del loto nello yoga ma con 1 metro e 70 di sci e vedi intorno a te solo gente che sfreccia e che ca..o non cade mai!
Vabbè a questo punto non puoi non venire a farti una bella pedalata su di qui...almeno così conosco personalmente la tua "poderosa"! :)

Francesca ha detto...

Priska, grazie grazie davvero per questo post... è stato un bellissimo weekend... abbiamo riscoperto insieme la voglia di curiosare e di godere delle semplici cose con quell'ingenuità infantile che ci è rimasta fin dai tempi in cui eravamo piccine e guardavamo dondolando sulle altalene il cielo blu e le nuvole che sembravano panna montata... grazie

Priska ha detto...

Che ridere...e noi a immaginare di essere angeli!

Baol ha detto...

Che invidiaaaaaaaa....quest'anno per me niente sci (alpino) uffaaaaaaaa :(

kabalino ha detto...

sai che davvero la mia bici è un pò una poderosa...non ci avevo mica mai pensato...ma è così; ci faccio sempre delle grandi avventure...non c'è un alberto granado che mi accompagna, però...forse un giorno ci vado a fare la transamerica...priska, fammi sgomberare le strade che prima o poi arrivo :)