domenica 19 agosto 2007

Quando le relazioni finiscono


Cosa trasforma l'amore in odio? Per quale motivo nel momento in cui lasciamo una persona quel fantastico sentimento che ci portava a condivedere ogni esperienza , che ci faceva dormire abbracciati tutta la notte, si trasforma in una profonda repulsione per tutto quello che era la vita insieme?
Dove va a finire l'amore quando ci si lascia, dove si nasconde, perchè non si può più volere il bene per l'altra persona ed essere felici per lei?
Ragionavo ieri sera con un amico che giustamente non ci domandiamo mai all'inizio di una relazione quali possono essere le conseguenze di un' eventuale rottura, l'amore ingannatore ci porta a far tuffare nella nostra vita l'altra persona, a condividere gli amici, la casa e ogni momento, a diventare in tutto per tutto UNO.
Cerchiamo anche che l'amata diventi Uno con la nostra famiglia e i nostri amici, costringendo tutti a roteare nel nostro turbine di emozioni che ci confonde, che ci ubriaca.
Succede dunque spesso che uno dei due rinunci alla propria vita sociale per creare nuovi e anche stabili legami , ho conosciuto in questa maniera una delle mie migliori amiche, ma cosa succede quando crolla la coppia?
Ecco noi non mettiamo mai in conto che la nostra vita potrebbe cambiare, che potremmo anche essere costretti a modificare le nostre abitudini per evitare quelle spiacevoli situazioni in cui gli amici , ormai comuni, non sanno chi dei due invitare a una cena oppure il silenzio di quando ci si incontra per caso ad un aperitivo e tocca a noi una qualsiasi battuta per rompere il ghiaccio, e spesso non è mai quella più giusta.
Personalmente ho dovuto stravolgere la mia vita per una storia d'amore finita, e non è stato così male...forse sono questi errori che ci permettono di cambiare strada, di tenere in mano i fili del nostro destino, che ci spronano a cercare nuove vie, nuove soluzioni...magari l'amore dei nostri ex, quelli che ci hanno spezzato il cuore, oppure quelli che noi abbiamo usato e buttato via si manifesta ancora in questo momento, in questo cambio di rotta che ci permette di innamorarci ancora, di girare, girare in questo vortice che non è altro che la vita.

5 commenti:

supermacvale ha detto...

Interessante riflessione...
Per fortuna non mi è mai capitato di dover tramutare l'amore in odio. Anzi, le persone che ho avuto accanto mi hanno sempre lasciato un piacevole, dolce, a volte malinconico ricordo...
Quanto ai compromessi che ci cambiano la vita, beh, quelli sono d'obbligo, è impossibile non averci a che fare. A meno di stare soli e non interagire con nessuno....
Ma se dovessimo pensarci prima, impazziremmo :)

Priska ha detto...

I compromessi...caspita Vale, qui bisognerebbe scrivere un altro post, grazie per lo spunto!
Probabilmente tutto dipende anche dai motivi che portano alla fine una relazione o forse anche dalle persone...
Grazie 1000 Vale
Kiss
pri

Francesca ha detto...

Purtroppo io ho odiato e odio ancora qualche volta l'uomo che ho amato con tutta me stessa... ho riflettuto molto su questo sentimento negativo che ho provato così intensamente e mi sono chiesta se era giusto o sbagliato... se ne valeva la pena oppure no. le mie amiche mi dicevano: lascia perdere, fregatene. ci ho provato ma non ci sono risucita.... nella mia mente si visualizzava l'immagine di una bilancia e con rabbia vedevo quanto ho dato e quanto poco ho ricevuto! sono troppo rancorosa per perdonare una persona che forse non mi amava (ma non è una colpa, capita!)ma soprattutto che non provava nemmeno l'affetto che si crea sempre tra due persone, amanti o amici che siano! o forse il rancore che provo è per me stessa, che non sono stata in grado di costruire una storia su solide basi oppure perchè ho lasciato che questa persona mi travolgesse in tutto e per tutto senza difese nè barriere... chissà, l'odio e l'amore sono le facce della stessa medaglia...

Priska ha detto...

Ciao Fra,
non devi provare rancore per te stessa,le solide basi si devono mettere in due non potevi farlo tu da sola.
Tu ti sei lasciata travolgere dalle emozioni e non c'è nulla di più bello...o sbaglio?
Ti voglio bene
Kiss

Francesca ha detto...

Grazie pri... felice di averti ritrovata! Un bacio